OSB Panels: Originali Semplici Bellissimi!

L'OSB nasce negli anni 70 in Canada ed il suo primo e naturale impiego è stato nell'edilizia; nelle case a struttura di legno viene infatti utilizzato per le pareti e per i pavimenti e tetti; sicuramente li avrete visti impiegati per recintare i cantieri e viene anche largamente impiegato nell'imballaggio industriale grazie alla sua alta resistenza all'umidità.
Sono costituiti da trucioli di legno lunghi e piatti, detti "strand orientati", che sono pressati e tenuti insieme da una resina in modo da formare un pannello chiamato "Oriented Strand Board" (OSB).
Lo spessore va dagli 8 ai 40 mm, le larghezza è di 2,8 m e lunghezza di 11,5 m e ovviamente, entro questi limiti, possono essere tagliati di qualsiasi forma e dimensione.
Li trovo un'ottima soluzione per creare complementi d'arredo dal sapore industriale, una bacheca fai da te per appuntare foto e promemoria o anche utilizzati come pannelli divisori per ambienti; per esempio sono l'ideale se vogliamo schermare una zona studio dal resto di una camera o una zona guardaroba o una area living da una zona pranzo (con una lunghezza che arriva fino a 11,5 m sono perfetti da tagliare per qualsiasi altezza!).
Il costo è molto ridotto, in media 10 euro al mq; si possono fissare per mezzo di piastre e viti che troverete già fatte nei negozi di bricolage.
Li ho utilizzati per rifinire un bancone di un bar i
n un progetto che vedrete presto in questo blog ...il risultato mi piace molto!
Guardate qualche spunto qui sotto!













Nessun commento:

Posta un commento